MostreDiFotografia.it
Eventi e Mostre Fotografiche dello stivale e dintorni
Dal 11/10/2018 al 28/02/2019 > termina tra 130 giorni
Rania Matar
From Woman to Woman: Becoming

Informazioni

L’artista sarà presente e a disposizione per interviste Milano – giovedì 11 ottobre alle ore 18:30 si inaugura alla c|e Contemporary, la prima personale italiana dell’artista fotografa Rania Matar nata in Libano, naturalizzata statunitense, residente a Boston. Intrapresi gli studi di architettura Rania Matar decide presto di dedicarsi a tempo pieno alla fotografia e all’insegnamento presso il Massachusetts College of Art and Design. I suoi lavori focalizzano l’attenzione su donne e bambine, nate negli Stati Uniti o in Medio Oriente, accomunate da una stessa ricerca di identità. La poetica di Rania Matar è volta ad analizzare, attraverso il ritratto in interni e in esterni, il momento evolutivo del soggetto femminile a partire dalle scelte di comportamento, abbigliamento, spazi e modalità di divertimento.

Le opere dell’artista rivelano come il modellarsi dell’identità femminile di giovani appartenenti a parti del mondo così diverse come Stati Uniti e Medio Oriente, trascenda le barriere culturali e geografiche.
È lo sguardo di una donna, di un’artista, di una madre, di un’ex adolescente quello filtrato dall’obiettivo di Rania Matar, che riprende lo specchio del Mondo, di una psiche in formazione, di un modello ambientale e culturale, nella fattispecie sia statunitense che medio-orientale, come quello del soggetto femminile della pre-adolescenza e adolescenza. Sono opere che riflettono, a loro volta, la capacità di osservazione e interpretazione di un contesto abitativo denso di segni e di sogni di un soggetto colto nello stadio sensibile e in evoluzione dei rituali di passaggio dall’infanzia all’età adulta e nella progressiva acquisizione di consapevolezza del divenire ed essere donna oggi.

Le opere dell’artista sono conservate nelle collezioni permanenti di numerosi musei, istituzioni e collezioni private di tutto il mondo.

Nel 2018 Rania Matar ha vinto la Guggenheim Fellowship, un premio concesso ogni anno dal 1925 dalla statunitense John Simon Guggenheim Memorial Foundation a chi “ha dimostrato capacità eccezionali nella produzione culturale o eccezionali capacità creative nelle arti”.

L’allestimento negli spazi della galleria c|e Contemporary si struttura in una sequenza di cinque proposte tematiche tali da consentire al visitatore un approccio a trecentosessanta gradi al lavoro dell’artista.

Mostra Fotografica Ingresso libero
Segnalaci un evento
E-mail
Indicazioni dell'evento che vuoi segnalare
Non utilizzare formattazione all'interno del campo descrizione, non verrà presa in considerazione. Potresti essere ricontattato per maggiori informazioni, suggeriamo di:
  • Indicare luogo e indirizzo dell'evento e una descrizione
  • Indicare sito web e pagina facebook dell'evento
  • Contatti utili per gli utenti che vengono a visitare l'evento
  • Un contatto valido per essere ricontattato/a dal nostro staff (e-mail, cellulare, ecc.)